accedi   |   crea nuovo account

Dio

"Esplorando i cieli mai l'ho visto"
disse un matto
"mai ho visto nè il sorriso materno
nè la severità paterna,
mai l'ho visto camminare al mio fianco
nè sostenermi
durante il tetro cammino della vita".
Ma se esiste il tramonto rosso di fuoco,
le floride foreste,
la saggezza dell'anziano,
la mirabile architettura della natura,
la Bellezza,
lo sguardo di lei che sa di infinito,
un dubbio assale la mia debole mente.
Egli forse esiste
ma non sta nell'alto dei cieli
bensì
negli occhi cerulei della Natura,
tra le onde ruggenti del mare,
tra le frondi degli alberi,
è lo Spirito che anima l'universo,
la nostra intelligenza,
e la nostra tensione all'Infinito.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Federico Ghillino il 10/07/2010 23:26
    deus sive natura, grandiso!!!! complimeti ^^
  • loretta margherita citarei il 07/07/2010 06:43
  • Anonimo il 06/07/2010 23:39
    bellissimo inno che guarda oltre il cielo
  • Francesca La Torre il 06/07/2010 22:24
    Bellissima, di un'intensita' spirituale stupenda! bellissime anche le parole scelte. Molto piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0