PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Serenità

Un arcobaleno
denso di meraviglia,
un fumo verde
si leva lontano
nei pressi dell'isola rigogliosa
terra di vita
e acque limpide
come un sogno di primavera.
Uno sguardo cupo fa capolino
al di là dell'ombra assonnata
e il muro delle menzogne
crolla
svelando una valle florida
e i campi fioriti
dove un'atmosfera onirica
infrange la paranoia
e il tedio mortale
del sommo Asclepiade
scompare nel vuoto della notte.
Ma se la serenità sta in un sogno
perdiamoci nei meandri della sera
e aggrappiamoci stretti
al dorso del meraviglioso Morfeo
ambasciatore di un lontano avvenire
che mai avrà vita,
un lontano avvenire
abortito tra lo strazio di una madre
e il dolore del Cosmo.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • loretta margherita citarei il 07/07/2010 06:41
    bella ed immagini suggestive, riposanti per l'animo, piaciuta
  • Aedo il 06/07/2010 23:53
    La tua poesia è ricca di suggestive immagini e descrzioni ben curate. Bravo!
    Ignazio
  • Anonimo il 06/07/2010 23:40
    poesia che regala al cuore una ventata di aria fresca ed emozioni sincere

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0