accedi   |   crea nuovo account

Oscuro d'Orchi dea

Il Tuo sorriso
è
luminosa
Scintillante
Scure

dal taglio
netto
preciso

mi spacca
letteralmente
in due

dividendo
l'anima
dal corpo

Le mie ombre
impazzite
escono
dalla loro tana
roteanti

in voluttuosa
danza
s'ingrossano

a dismisura

in un fuoco
denso
di furioso piacere

con le loro mani
melmose
adunche
protese

avide dei Tuoi Seni di luce

in un intento di ritrovare la paradisiaca fonte del loro esistere

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Manuela Magi il 07/07/2010 22:18
    La trovo di una sensualità straordinaria.
  • karen tognini il 07/07/2010 10:19
    Stupenda.. Vincenzo...

    Molto profonda... sei incredibile riesci a descrivere sensazioni... dell'anima
    in modo unico e magistrale!
    ed io incantata ti leggo...
    k
  • marinella addis il 07/07/2010 10:05
    ... ma sei sicuro... che non sia.. erotismo?
  • rosella campelletti il 07/07/2010 09:36
    bellissima, sono senza parole...
  • Elisabetta Fabrini il 07/07/2010 08:32
    Molto profonda... perchè dividere l'anima dal corpo? Ci pensa già la morte a farlo!
    Fanno sempre riflettere le tue parole, non sono mai banali... Grande Cap!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0