username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Fino alla fine

Uno stridio di freni,
e poi il tuo film finisce
e dalla polvere ti senti sollevato.
È sparita la fame, la sete,
la solitudine di strade deserte,
il dolore acuto dell'incomprensione,
la dolcezza di due occhi grandi,
la tenerezza di una carezza sulla testa.
Ricordi?
Eri piccolo e allora ti volevano.
Poi la vita è
un baule chiuso,
un abbandono
anche se non ci hai mai creduto,
fino alla fine.
Solo ai tuoi sogni rimasti là,
in quella casa
che non hai mai dimenticato
come ferita aperta dentro il cuore
brucia, più dei sassi che ti hanno tirato.
No, non ci hai mai creduto,
hai solo perso la strada,
ti sei solo smarrito
ed il tuo istinto, il tuo fiuto
ti riporterà, fedele
come sempre al tuo primo e grande amore,
fino alla fine.
Ma ora sei stanco, appoggi il muso
sull'asfalto e ti senti leggero,
sognando ali per tornare,
fino alla fine.

 

l'autore laura marchetti ha riportato queste note sull'opera

chi abbandona gli animali non è degno di essere chiamato animale...


un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Sergio Fravolini il 18/04/2011 18:41
    Molto bella mi piace.

    Sergio
  • tania rybak il 08/07/2010 00:35
  • tania rybak il 08/07/2010 00:34
    quanto sei dolce e sensibile, cara Laura, non cambiare mai questo tuo essere misericordiosa e generosa anchè verso gli animali, brava
  • Maurizio Cortese il 07/07/2010 23:00
    Delicatezza e amorevole sentire per gli animali, senza dimenticare che qualche uomo non si trova in situazione migliore.
  • Manuela Magi il 07/07/2010 22:50
    Commovente.
    Gli occhi di un animale sanno esprimere tutto.
  • Dolce Sorriso il 07/07/2010 22:49
    concordo brava Laura... bella poesia... ottima la nota
    smack
  • Elisabetta Fabrini il 07/07/2010 20:18
    Bravissima... ancora una volta dimnostri di avere un cuore enorme e una bellissima anima!!
  • denny red. il 07/07/2010 20:07
    bella!! laura.. sensibile come sempre!! ben scritta!!! concordo!
  • loretta margherita citarei il 07/07/2010 18:33
    animali si chiamano così perchè nella parola c'è anima, l'uomo invece? piaciuta
  • Salvatore Ferranti il 07/07/2010 17:35
    bellissima lirica... molto apprezzata
    sei bravissima
    e hai ragione... si non abbandoniamoli!
  • Laura cuoricino il 07/07/2010 15:05
    ... come è misero l'essere umano!! Loro sì che amano incondizionatamente e senza pretese! Brava, Laura! Ciao. Cuoricino.
  • Simone Scienza il 07/07/2010 12:32
    ... negli occhi dei cani
    ammiro sempre l'innocenza smarrita, buttata dagli uomini

    Mi colpisci, mi colpisci sempre... e sempre ... e sempre... e sempre... e sempre... e sempre... e sempre... e sempre... e sempre... e sempre... e sempre... e sempre
  • Anonimo il 07/07/2010 11:27
    Opera meravigliosa, meravigliosa tu che scrivi Laura... bravissima
    Ciao, B. Roses.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0