PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Respiro

Conta anche un solo respiro quando si è alla deriva
oggi che il mondo non sa più dove andare
le semplici cose diventano ostacoli insormontabili.
Salirò sul primo treno qualunque sia la meta
sarà quella giusta per me.
No! Non è scappare... è avere l'illusione di una corsa
quel bisogno irrefrenabile che sempre ci accompagna.
È frustrante voler trovare un senso al non senso
in realtà quel finto spiraglio non è che un soffio.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Sonia Arconato il 31/01/2011 17:21
    le semplici cose diventano ostacoli insormontabili.
    quant'è vero...! questa società di oggi! anch'io vorrei scappare...
    molto bella...
  • Sergio Fravolini il 07/07/2010 22:39
    Trovare il senso al non senso... forse.

    Sergio
  • loretta margherita citarei il 07/07/2010 18:17
    voglia di evadere, bellissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0