accedi   |   crea nuovo account

Conto e riconto.. la somma d'insalata sommerò prima o poi

Grafici
stilografici affilati,
stenografici pensieri graffianti
s'annodano sciogliendosi come pecorelle
nella luce silenziosa s'acquietano,
lentamente cadono nell'ombra,
sgombra d'inchiostro...
Russo!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Teresa Tripodi il 15/03/2012 22:43
    Mi porta l'insonnia Donato... ho trovato questo pezzo di devastante ironia... io sclero quando non dormo e al primo bheeeee mi arrabbio... ihihihihi. viva le pecorelle.
  • Donato Delfin8 il 05/08/2010 14:40
    grazie a tutti per i commenti

    ^^ 88x3
  • Manuela Magi il 07/07/2010 22:26
    Sei straordinario. Per chi soffre d'insonnia, una bella filastrocca.
  • Dolce Sorriso il 07/07/2010 22:19
    altro che super... wow
    bravissimoooooo
  • Paola Pinto il 07/07/2010 22:00
    Come a dire che scrivere rilassa, quieta l'anima...
    Simpatica e ingegnosa... compreso il titolo!
  • Giuseppe Bellanca il 07/07/2010 20:47
    una pecorella - 2 pecorelle. 3 pecorelle -- super donà - ciao
  • loretta margherita citarei il 07/07/2010 17:47
    sei super
  • Aedo il 07/07/2010 17:02
    Poesia ironica e ben strutturata. Bravo Donato!
  • Anonimo il 07/07/2010 14:46
    Ah, ah... Originale, simpaticissima, un sillogismo apprezzato pienamente. Eccellente, bravissimo!!!
  • Patty Portoghese il 07/07/2010 14:41
    Sei forte delfinotto!!!!!
  • Anonimo il 07/07/2010 14:13
    Interessante ironia sull'insonnia... come per dire contate ed evitate i farmaci...
    si può fare... mah le persone ignoranti?
  • Cinzia Gargiulo il 07/07/2010 13:50
    Zì... zì... un Delfino che russa mentre scrive... ... Ah bè... però la notte porta l'ispirazione...
    Bellissima!...
    88... 3...^^

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0