accedi   |   crea nuovo account

Ci si lascia trasportare

Ci si lascia trasportare
da un vago pensiero,
da immagini, da ombre,
su uno sperduto sentiero

di cui si vede il principio,
i margini e le soglie.
Ci si lascia trasportare
come nel vento le foglie,

come i petali e la polvere.
Ci si lascia bruciare
fino a che non si è cenere
disperdere in fondo al mare.

È la vita che trasporta
le deboli carcasse
esseri d'ogni sorta
ammassati nelle fosse.

Ma la vita è in sé e per sé
senza apparente causa o fine,
un sentiero di cui si vede
il principio, non la fine

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • laura cuppone il 18/04/2007 21:21
    bella la stesura, bella la rima, bello il tema... bella poesia... bravissimo
    L
  • Riccardo Brumana il 06/03/2007 20:32
    bella, i miei complimenti
  • sara rota il 06/03/2007 19:41
    Bellissima! La vita e la morte, amiche e nemiche allo stesso tempo... Azzeccatissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0