PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Convivenza

Faccio il buio
in questa stanza che non è la mia
il sonno è diventato
il mio peggior nemico.
Dall'altra parte del muro
la rumorosa vita
di chi viene da lontano
in cerca di una zolla di felicità.
Forse dovrei sentirmi in colpa
per qualcosa che ho
ma se continua così
avrò meno di quelli che non hanno.
Io posso dare
tutti dobbiamo dare
tutto si può acquistare o regalare
ma ho fatto fatica a conquistare
la tranquillità
che mi sento scappare via
in questo letto senza orologio.
Chiedo troppo
se chiedo rispetto...,
e ci tengo a dirlo
non sono razzista.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 09/07/2010 16:00
    Vorrei capire meglio la fonte della poesia, ma nelll'ignoto ti posso dire che la trovo molto interessante e ascoltami... non chiedi troppo, se chiedi rispetto, esigi semplicemente ciò che ti è dovuto. Un bacione...
  • denny red. il 09/07/2010 02:49
    marcello, e un casino... con certa.. gente.. io penso.. che hai tre soluzioni.. : chiamare stò genio di amministratore del palazzo, e digli di non pensare solo ai soldi.. e vedi cosa succede.. se la storia va avanti... non pagare più nulla, e prova a parlare con stà gente.. vedi che testa anno... se sono fuori di testa.. lascia perdere.. marcello, ultima soluzione.. mi sa che dovrai chiamare le forze dell'ordine, le migliori!! marcello, è un casino.. ti auguro di risolvere stò problema..
  • Cinzia Gargiulo il 08/07/2010 15:57
    Il rispetto dovrebbe essere la regola numero uno nei condomini ma non sempre è così, ahimè!
    Prova con garbo a far presente a questi vicini di calmarsi un po' e speriamo che capiscano.
    Bella poesia!
    Bacioni...
  • loretta margherita citarei il 08/07/2010 14:18
    l'educazione non ha un colore, dovrebbe essere insita in tutti gli uomini, con molto rispetto suona il campanello, piaciuta molto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0