accedi   |   crea nuovo account

Maremma

Riposata lungo le valli
lenta e fresca,
sul profumo acre del bosco
s'addormenta la bruma silenziosa.

S'allunga giù
sfiorando i rami,
accarezzando i rovi,
giù
sussurrando al prato
un buon dì in mille gocce.

Spazza via il vento
i primi risvegli
ma non sradica i ricordi
saldi nei tronchi.

Lontano si muove il tempo,
rispondono sparsi i becchi,
solo polvere
e nuvole
e le mie dita,
ferme,
tra le tue labbra
ed il cuore.

 

2
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Donato Delfin8 il 24/08/2010 00:28
    grazie Federico
  • Federico Tognoli il 23/08/2010 12:34
    io adoro la Maremma e questa poesia rispecchia al meglio quella zona.. bravissimo!
  • Donato Delfin8 il 05/08/2010 14:41
    grazie a tutti per i commenti

    ^^ 88x3
  • loretta margherita citarei il 09/07/2010 05:25
    bellissima questa zona toscana, bei versi
  • Cinzia Gargiulo il 08/07/2010 23:37
    Hai dipinto un quadro che emana immensa pace... e la Maremma è uno spettacolo!
    Bravissimo!...
    88... 3...^^
  • Anonimo il 08/07/2010 21:21
    Mi piace
    bravo Donato
    Angelica
  • Vincenzo Capitanucci il 08/07/2010 20:37
    Cari luminosi ricordi... scorrono nella valle dell'Ombrone...

    Bellissima Don...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0