PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Paesaggi

Adoro
questi solchi antichi
e il loro capriccioso incrociarsi
che raccontano
con scrittura ermetica
più di quanto si possa chiedere...
Guardo
i calorosi fiumi
attraversare questi luoghi sacri
per nutrirli
fino alle asperità minime
Sprofondo
nelle vallate forti
circondate da colli decisi
che mi scaldano
quando mi prendi il viso
tra le mani.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Aedo il 15/07/2010 13:08
    Poesia molto suggestiva, che riesce con le sue forti tinte interiori a dare una caratterizzazione umana ed emotiva ai paesaggi descritti. Bravissima!
    Ignazio
  • Sergio Fravolini il 10/07/2010 10:16
    Quando qualcuno pende il viso tra le mani chiunque esso sia... è la gioia e la speranza di un qualcosa di migliore.

    Sergio
  • Tiziana La delfina il 10/07/2010 09:08
    molto sentita, complimenti vivissimi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0