accedi   |   crea nuovo account

Soli

Sempre più soli in un oceano,
di popoli, di volti, di anime,
sempre più smarriti e confusi,
veloci a fari spenti nella notte,
senza direzione, senza mete,
ogni giorno sempre più inanimati,
ci nascondiamo come tartarughe,
al buio dove i pensieri muoiono,
dovremmo volare oltre il tempo,
sopra mari caldi di emozioni,
ma abbiamo le ali frantumate,
e così ci trasciniamo spenti,
siamo ancora vivi e pensanti,
capaci di poter vivere e amare.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

15 commenti:

  • Francesco Garofalo il 03/11/2011 15:06
    riflessiva e molto dolce nei versi carichi di sentimento congratulazioni
  • Chirio Giocoliere del Verbo il 07/10/2010 21:25
    si muore una volta sola, e se da morti ancora s'ha la forza di trascinarsi rimane solo l'immortalità.
  • Dolce Sorriso il 13/07/2010 14:44
    fa pensare, riflette questa tua bella poesia
  • Antonietta Mennitti il 11/07/2010 09:31
    Molto riflessiva Falco... Se ci stringessimo la mano e ci amassimo, la vita sarebbe meravigliosa. Ma Aimè le dita delle mani, non sono tutte uguali... Proverbio pugliese... Ciao!
  • denny red. il 11/07/2010 05:25
    un mondo difficile.. falco, persone difficili.. non si ama più.. questo è il problema.. è una storia infinita...
    basterebbe un poco.. ma quel poco viene ucciso, e la storia continua..
    Bellissima!! Falco. ciao!
  • Giacomo Scimonelli il 10/07/2010 22:30
    estranei in un mondo di cuori vivi e pensanti... soli quando forse basterebbe solo dare più fiducia alla gente e aprirsi di più... leggendo la tua bellissima poesia ho trovato dentro me questa riflessione...
  • Anonimo il 10/07/2010 22:20
    Allora amiamo...! Bellissima, te la rubo.
  • laura marchetti il 10/07/2010 22:15
    sempre più soli... perchè lo vogliamo noi ed è la punizione che ci spetta... bellissima riflessione
  • Anonimo il 10/07/2010 21:02
    Complimenti Falco... per quanto spezzati il desiderio di volare non ci lascerà mai...
  • Anonimo il 10/07/2010 20:55
    Un concetto sempre più attuale...

    Bella riflessione... Falco
  • karen tognini il 10/07/2010 19:13
    Bellissima poesia.. rispecchia uno stato d'animo...

    Ma oggi... non sara' domani...

    ciaoooo
    k
  • Anonimo il 10/07/2010 17:58
    Siamo certi che siamo tutti potenzialmente capaci di vivere e amare? Io conosco almeno una persona che non sa né vivere né amare per natura... e sopratutto non fa neanche vivere gli altri! Forse è solo follia...
    Bellissima Stefano... tra le tue migliori
  • Anonimo il 10/07/2010 17:38
    Si. Stiamo peggiorando. Ma bisogna vivere. Agire sempre anche a costo di sbagliare, perdonarsi, perdonadare e non smettere di crederci, cercando sempre di fare del proprio meglio. Che siano passi lunghi o corti... l'importante che siano passi compiuti a ritmo delle nostre forze. Crearsi i presupposti di una coscienza tranquilla è l'unico modo per non annegare nelle sabbie mobili di questa epoca che hai saputo descrivere veramente bene.
    Sabrina.
  • loretta margherita citarei il 10/07/2010 17:25
    hai espresso amare verità, molto bella.
  • Vincenzo Capitanucci il 10/07/2010 16:21
    Sempre più soli... eppure siamo splendenti Soli... siamo vivi... pensanti... ed in noi brucia una forte capacità di Amare... un oceano di emozioni... che chiede solo... la libertà di manifestarsi...

    Bellissima Falco... persi in un oceani di popoli... smarriti... confusi... pronti all'odio...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0