accedi   |   crea nuovo account

Vita ardente

ARDENTEMENTE VIVE

chi contempla con rinnovato stupore
il magico momento
in cui l'alba porge la mano all'aurora,
chi ammira i cigli delle strade campestri
ricoperti da un manto di sorridenti ciclamini,
chi morde con gusto una pesca
appena colta dall'albero.
ARDENTEMENTE VIVE
chi assiste incantato alla fioritura primaverile,
chi fa scorrere tra le dita una simpatica coccinella,
vestita di semplicità e di delicate fattezze.
ARDENTEMENTE VIVE
chi in una giornata ventosa
osserva compiaciuto
un verde campo di grano ondeggiante,
qual fosse una marina,
chi in una serena notte d'agosto
riesce a salire con la propria nipotina
sul Piccolo Carro per additarle la Stella Polare,
guida sicura nelle tempeste della vita.
ARDENTEMENTE VIVE
chi, violando la bianca verginità di un foglio,
vi espone con chiarezza e convinzione
le proprie idee, i propri sentimenti,
chi, dopo il primo nuziale "sì",
ancor lo ripete amorevolmente e quotidianamente
alla donna o all'uomo
con cui percorre da anni la medesima strada.
ARDENTEMENTE VIVE
chi desidera specchiarsi negli occhi di un bimbo
per osservare il mondo con gli stessi innocenti occhi.
ARDENTEMENTE VIVE
chi, spettinato dal vento,
corre ancor deciso verso il futuro.
ARDENTEMENTE VIVE
chi arde d'amore.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Mario Olimpieri il 12/07/2010 18:10
    Ringrazio Sabrina per la richiesta di amicizia e per l'apprezzamento della mia poesia
  • Anonimo il 11/07/2010 18:21
    Una bellissima opoesia con una cadenza molto musicale.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0