username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Vita

Solitudine
vissuta da sempre
in un mondo
che non ti apparteneva.
Volevi andare
senza sapere
dove.
I sogni inseguiti
nel viale del destino
sperando di trovare
qualcuno
uguale a te.
Un sorriso accennato
una stretta di mani
e già
tutto
era diverso.
Quanto tempo
dietro a desideri,
a tenerezze mai avute
nell'infinito canto
da te interpretato.
Viviamo ora
questo amore
nella pace di un tramonto
infuocato
di passione
come quella
che colora
ogni momento
che
mai dimenticheremo.

 

0
8 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 10/01/2012 22:13
    Sembra un film d'amore con un finale positivo. Anzi mettiamola così senza finale. Bella anche se devo dire che non trovo il nesso con il titolo. Piaciuta.

8 commenti:

  • Tim Adrian Reed il 25/07/2010 11:40
    Questi momenti ripagano sicuramente tutta la sofferenza del passato! Bella poesia, dice tutto nella sua semplicità.
  • Salvatore Ferranti il 12/07/2010 20:48
    la vita è sempre meravigliosa.
    brava ely... amiamo la vita...
  • clem ros il 12/07/2010 08:49
    amore passione e amicizia, trinomio indossolubile in un rapporto.
    Brava.
  • Vincenzo Capitanucci il 12/07/2010 04:49
    Bellissima Ely... sperando di trovare qualcuno che abbia lo stesso mio.. sentimento... dell'Amore...
  • Giacomo Scimonelli il 11/07/2010 21:49
    brava Elisabetta... sei molto chiara quando vuoi far arrivare dei messaggi... piaciuta
  • Anonimo il 11/07/2010 21:43
    Io, anche se mi sono permessa, di scrivere la poesia, senza cambiare una parola, con la metrica che userei, se fosse mia, ho votato cinque stelle.
  • rea pasquale il 11/07/2010 21:32
    indirizzando l'attenzione verso questa società assurda, non credo che arriveremo mai, a sentirci parte integrante.
    Con l'amore invece, non si sbaglia mai.
    Bella poesia.
    Ciao
  • Anonimo il 11/07/2010 20:46
    Solitudine.
    Vissuta da sempre in un mondo
    che non ti apparteneva.
    Volevi andare senza sapere dove...
    I sogni inseguiti nel viale del destino
    sperando di trovare qualcuno uguale a te.
    Un sorriso accennato,
    una stretta di mani...
    E già tutto, era diverso.
    Quanto tempo, dietro a desideri
    a tenerezze mai avute,
    nell'infinito canto, da te interpretato.
    Viviamo ora, questo amore.
    Nella pace di un tramonto,
    infuocato di passione.
    come quella che colora ogni momento
    e che mai dimenticheremo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0