PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cuore ingrato

Custodisci le mie parole nella tua mente
uniche, testimonianza del mio amore
oscurato dal tuo cuore ingrato.
Ricordo sbiadito a te appare,
estraniato dalla tua vita.
Immaginarmi senza di te
non è possibile.
Gioia e dolore è stato
restare a te vicino.
Accettare ho dovuto i tuoi compromessi ma
tradito sono stato dalle tue promesse
odiarti però non posso.

 

0
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 01/11/2013 14:19
    Un vero capolavoro, forse dai più non capito. Bravissimo!

2 commenti:

  • Anonimo il 13/07/2010 19:20
    l'odio potrebbe essere una faccia dell'amore sofferto e sofferente, ma il più dolce è quello della malinconia.
    un fiore delicato da non lasciar morire

    http://www. youtube. com/watch? v=VfIvzKpht_Q
    per te clem, una delle più belle della nostra città meravigliosa.
  • Anonimo il 13/07/2010 08:32
    No, vero!! L'odio non passa vicino all'amore...

    Bell'acrostico...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0