accedi   |   crea nuovo account

Libertà

sarà dunque in un giorno d'estate che noi prenderemo il mare
senza una bussola né un rimpianto lasceremo tutto
e su quella barca piccola ma sicura
guarderemo la nostra terra scivolare via
e gusteremo la libertà sino all'ultimo sorso
senza paura del'ignoto ne della solitudine
ma imprudenti come adolescenti
esploreremo il mondo e noi stessi
saziandoci solo dei nostri respiri
navigheremo sempre verso l'orizzonte
sino a quando in un giorno di nostalgia
più saggi nel cuore e più bianchi nei capelli
sentiremo di nuovo quel profumo che mai potremo dimenticare
e allora guardandoci negli occhi penseremo "casa".

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • giovanna raisso il 05/08/2010 17:04
    senza bussola né rimpianti né paure.. adolescenti..
    ma quanta nostalgia di quella " casa".. di quel profumo..
    bellissima
  • francesca cuccia il 13/07/2010 22:01
    Nella libertá l'amore, molto dolce.
  • laura cuppone il 13/07/2010 20:02
    perdersi e ritrovarsi.. nel cerchio della libertà.. senza limiti.
    splendida Vincenzo...
    Laura
  • Anonimo il 13/07/2010 19:24
    Libertà! libertà! Bellissima Vincenzo!


    A. R. G

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0