username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Terra nostra

Sei qui con me Terra
e sei un dolce pensiero

che accarezza le foglie ancora
intrise di rugiada.

Lo dicono i miei occhi e
lo afferma il mio cuore,

quando assaporo il rosso
vermiglio dell'uva spremuta e

quel candido latte appena
munto in un fresco mattino.

Per un attimo ho sognato
la trasparenza dei tuoi rivoli
d'acqua,

sfiorando il tuo manto
immortale,

osservando la profondità dei
tuoi occhi;

mentre mi rendo conto che,
fin quando esisterai,

sarai la nostra salvezza,
affinchè la vita non abbia

mai fine!

 

2
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 14/07/2010 23:24
    noi siamo una piccola briciola e offendiamo la terra con i nostri capricci senza valorizzare che essa continua la vita, una madre immortale, speriamo di non trovare mai il modo di distruggerla. poesia stupenda ciao Salva.
  • Manuela Magi il 14/07/2010 22:25
    La Madre terra, fonte di vita.
  • Nicola Lo Conte il 14/07/2010 20:49
    Stupenda...
    grazie per le emozioni che trasmetti
  • loretta margherita citarei il 14/07/2010 19:12
    bellissima antonietta, bello il video bacione
  • laura marchetti il 14/07/2010 18:52
    un amore che dovremmo tutti provare e ricambiare, la terra è la nostra mamma ci dà la vita e ci sostiene... bravissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Il video di quest'opera -