username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Dieci fanciulle

Ci sono dieci fanciulle
nella mia città,
ansiose d'amare
e d'invecchiare,
dormendo sugli amori
sfiniti e rinsecchiti,
dimenticando il passato,
le virginali promesse
mai mantenute.

Ci sono dieci ragazze
nella mia casa,
non vogliono nascondere
la loro femminilità,
la donna che attende
ognuna di loro.
Anche se tento di resistere
alla lussuria devastante,
mi saltano addosso lo stesso.

Tra un minuto
ci sarò solo io
nella mia casa,
e l'ombra delle dieci delizie
che m'avranno visitato,
volate via
verso mete più sublimi,
di certo già raggiunte,
senza percorrere metri
e superflui chilometri.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

21 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 20/07/2010 14:02
    originale... musicale e ben scritta...
  • tania rybak il 18/07/2010 23:18
    la seduzione nel pensiero, che vola oltre realtà, originale
  • Ugo Mastrogiovanni il 17/07/2010 10:20
    Di fronte a questi versi, un tocco di originalità pura, si ha la commisurazione di un'opera dal valore estetico ben definito, tale da poter affermare che, almeno in apparenza, chi scrive ha la volontà di continuare nella ricerca della vera eleganza, quella che oggi manca, purtroppo.
  • lucietta vo il 16/07/2010 20:01
    sei un grande Salvatore, bravissimo
  • Fabio Mancini il 16/07/2010 12:48
    Beato te! Ti invidio, mi caro amico. Ciao, Fabio.
  • Maurizio Cortese il 15/07/2010 20:35
    Digitazione, digitazione! Leggasi volta.
  • Maurizio Cortese il 15/07/2010 20:33
    Poesia come sempre magistralmente originale, questa volto con un sottofondo freudiano.
  • Anonimo il 15/07/2010 17:54
    Bella. Si vede proprio che noi Siciliani abbiamo sangue arabo nelle vene. Tu il gran sultano con le... 10 fanciulle
  • laura cuppone il 15/07/2010 16:26
    ... le fantasie son dieci a citazione sottile...(Battisti) forse... come a dire.. una sola non c'è che é quella "giusta"... o per contro.. nessuna mai in fondo é se non nel sogno...

    surreale no?
    ciao Salvatore.
    Lau
  • Tiziana La delfina il 15/07/2010 15:54
    poesia molto originale quanto bella, bravo
  • Elisabetta Fabrini il 15/07/2010 14:51
    10 ragazze ti bastano Salva??
    Ahaha.. ma quanto vola la tua fantasia!
    bella poesia
    ciao
    ELy
  • Anonimo il 15/07/2010 14:32
    Bravo, molto originale, mi piace.
  • loretta margherita citarei il 15/07/2010 14:20
    originale che ascoltavi battisti? come sempre bellissima un bacione super salva
  • Patty Portoghese il 15/07/2010 13:19
    Bella SAL... Un applauso all'originalità e alla messa in versi... eheheh
  • Dolce Sorriso il 15/07/2010 12:55
    se c'è Lucio vengo anch'io...
    bravo Salva sempre originaleeee
  • Anonimo il 15/07/2010 12:50
    Beato te!
    Ottima poesia!


    A. R. G
  • karen tognini il 15/07/2010 12:45
    Bellissima...
    bravo!

    ciao Salva
    k
  • Anonimo il 15/07/2010 12:43
    molto.. molto musicale Salvatore.. mi riempi di fantasia..
    bravo sempre
  • Antonietta Mennitti il 15/07/2010 12:14
    Che " Harem" che hai Salva! Attenzione però alle loro avances, altrimenti sarai per sempre soggiogato dalla loro esistenza (surreale). Ironica satira, bravo!
  • Laura cuoricino il 15/07/2010 12:13
    Originale e musicale! Ciao. Cuoricino
  • Vincenzo Capitanucci il 15/07/2010 11:50
    Dieci ragazze per me... io voglio dimenticare... lol...
    Bellissima Salvatore... le 10 Sephirot... del nostro Tempio...
    rimango solo... in una luce senza limiti...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0