accedi   |   crea nuovo account

La solitudine di un fiore

Un giardino chiuso
nella povera abbondanza
di rami d'autunno.

Un bacio e lungi
l'azzurro cielo
nei fiori
nei gerani.

E ancora
l'odorosa traccia di una vecchia primavera
negli aquiloni
che nell'anima mia giace.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Donato Delfin8 il 15/08/2011 04:07
    Un giardino chiuso
    nella povera abbondanza
    di rami d'autunno.
    Intensa

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0