accedi   |   crea nuovo account

Notte d'autunno

Giardino della mia gioia
sola
lascia il tuo cuore con me
mentre l'erba ricopre il silenzio.

Un dolce lamento
la rosa solitaria
che sotto le lacrime
era nel mio cuore.

Tra le braccia
il buio
di poveri ti amo.

Le tue mani
e i tuoi occhi
e non allontanarti senza sapere
che ti amo.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 15/07/2010 22:47
    silenzioso il timido cuore urla gioia in una stanza vuota. bellissimi versi che raccontano. ciao Salva. grazie del tuo commento.
  • loretta margherita citarei il 15/07/2010 16:22
    molto bella versi dolci e delicati

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0