PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Le tue labbra di sogno, ad acquietare il mio dolore

Struggenti i ricordi,
s'affacciano nella mente
quando noi a sorriderci,
il pasto interrompevamo,
e il desiderio dell'amarsi
era più urgente del nutrimento.
Il tuo capo contro il petto,
nell'incavo delle mie spalle le tue mani
che pareva che volessero nuotare
nell'oceano del nostro sogno,
nel silenzio di baci rubati
e le promesse dei nostri "per sempre".
Per sempre, per sempre, come
gli abbracci che nessuno poteva sciogliere,
dei felici attimi dati in contrassegno
da un destino perverso.
E qui, solo nel mio dolore,
chiedo ancora le tue labbra.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Anonimo il 22/07/2010 19:52
    Carica di rimpianto e sofferenza, bellissima opera...
  • alice costa il 19/07/2010 13:42
    .. struggenti ricordi di attimi felici e poi quel dolore...
    Molto bella Fabio
    Piaciutissima...
  • Viky D. il 16/07/2010 23:32
    Non ti leggevo da un po' grande Fabio.
    Coinvolgente ed avvolgente questa tua, complimenti. Un caro saluto!
  • Laura cuoricino il 16/07/2010 19:20
    ... nell'oceano del nostro sogno... Bellissima e convolgente! Cuoricino.
  • loretta margherita citarei il 16/07/2010 16:55
    molto dolce e romantica, sei forte, amico caro
  • B. S. il 16/07/2010 15:25
    "gli abbracci che nessuno poteva sciogliere,
    dei felici attimi dati in contrassegno"
    È tutta bellissima, ma questi versi sono una meraviglia.
    Ciao Fabio
  • Elisabetta Fabrini il 16/07/2010 13:53
    Bellissima,, struggente... coinvolgente... molto bravo!
  • Anonimo il 16/07/2010 13:38
    struggenti ricordi Fabio.. di quell'essere innamorati che ci fa volare
    in quel per sempre.. per sempre.. sento la carezza dell'onda..
    bravo
  • Giacomo Scimonelli il 16/07/2010 13:31
    ... chiedo ancora le tue labbra...
  • Nicola Lo Conte il 16/07/2010 13:22
    Molto bella...
    il ricordo della'Amore può aprire ferite...
    ma è pur sempre vita...
  • Anonimo il 16/07/2010 12:48
    È di una passionalità che mi sono venuti i brividi.
  • laura marchetti il 16/07/2010 11:17
    Stupenda Fabio, da leggere e rileggere, il sogno di un amore "rubato", grazie per questa emozione...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0