username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

In fondo all'anima

Sola nel silenzio della notte
ascolto il pensiero dell'anima,
passo da attimi di pace profonda
ad un turbinio vertiginoso di sensazioni
che popolano la mia mente.
In questo frangente sento la stanchezza avere il sopravvento.

Spero in una tregua, forse sta per arrivare,
è un sollievo,
il mio corpo si ristora
ed ascolto il respiro
che non è più in affanno.

Vedo una flebile fiammella oltre il confine,
la percepisco,
riesco quasi a toccarla,
la raggiungo
e lotto con tutte le mie forze
per mantenerla viva dentro di me.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • pietro luigi crasti visintini il 19/07/2008 07:14
    La fiammella contro tutti come sfida di vita in omaggio alla vita.
    È la 3a. tua poesia che leggo, brava, molto
  • Rosella Ardesia il 18/02/2007 12:48
    BRAVA!
    Finalmente una vera poesia, senza stucchevoli banalità.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0