accedi   |   crea nuovo account

Il mare

Quanto amo il mare
nella sua essenza lieve
che mi culla,
mi rilassa
mentre penso a te.

Quanto odio il mare
per il suo significato.
Lontananza da te.
Sofferenza, distrazione,
solo questo per me.

Quanto lo amo,
il mare,
il mio rifugio
dalla tua indifferenza
controllata.

Quanto lo odio,
il mare,
il mio ostacolo
alla felicità,
la mia prigione
da Te.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • tania rybak il 20/07/2010 01:23
    io amo il mare per la sua immensità e ho paura del mare per la sua impetuosità, bella poesia
  • loretta margherita citarei il 17/07/2010 18:17
    molto bella, ben scritta
  • Anonimo il 17/07/2010 11:48
    Io amo il mare.
    E soprattutto il tuo.
    Sono a Carini che faccio le vacanze.
    Sono arrivata stamattina presto. Oggi vado un po' a visitare il castello, con le alcove per gli incontri amorosi della povera baronessa.
  • karen tognini il 17/07/2010 11:36
    Bellissima Paolo... anch'io amo il mare...

    ciaooo
    k