PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A Salvatore

Il tuo nome
è buono,
tu impersonare dovresti
colui che aiuta
la gente,
colui che la salva.

Mai ironia
fu più azzeccata.

Ti odio,
Salvatore,
perchè dopo averla illusa
l'hai rifiutata.

Ti odio,
Salvatore,
perchè non hai saputo
vedere quanto Lei fosse
speciale.

Ti odio,
Salvatore,
perchè l'hai fatta soffrire,
perchè a causa tua
Lei,
la mia lei,
il mio Angelo,
non si lascia andare con me.

Il tuo nome
è buono,
Salvatore,
tu NO.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Paolo Rossi il 20/07/2010 08:35
    Grazie del commento Tania ma non è rivolta a Dio ma ad una persona
  • Giacomo Scimonelli il 20/07/2010 02:40
    mi è piaciuta parecchio... bei versi... rabbia abbastanza contenuta... parole che ti rodevano nel cuore e finalmente hai liberato
  • tania rybak il 20/07/2010 01:16
    percepisco quasi un rancore verso Dio, verso Gesù, il nostro Salvatore, che la tua lei forse per la scelta di fede, non ha bisogno di te o forse ha un bisogno diverso, essendo il tuo angelo custode che ti protegge, se NON ODIERAI Salvatore, amerai ancora di più la tua lei, un abbraccio