username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Nicola 100 lire

Un ricordo
da portare via
un'ombra nell'inverno
solo.

Un muro di sogni
nei suoi occhi:
la droga
l'elemosina.

Adesso il colore dei pensieri
è un tronco spoglio
nelle notti immense
di un amore senza fine.

La maglia degli Iron Maiden
con i suoi lamenti
e le sue mani
avvolgono una luce spenta.

Per la strada pronuncia
il suo nome
stupidamente
come una pietra tombale.

Il giorno
non vuole arrivare
nella luce della pioggia
che copre la sua rosa.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 18/07/2010 15:46
    In linea con il titolo 100 lire è ben descritto. Molto bella.
  • Giacomo Scimonelli il 18/07/2010 14:17
    ... il giorno non vuole arrivare... bella...
  • Anonimo il 18/07/2010 13:07
    Bellissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0