username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Impronte

Seguivo le sue impronte giganti
con il mio piccolo piede
ci entravo dentro e saltavo
per colmare le distanze,
mentre il mare a due passi,
si mangiava la sabbia.
Mio padre,
le sue impronte
nelle burrasche della vita
hanno guidato la mia barca
mi hanno ripreso per mano,
sentivo la sua forte presenza
anche da lontano.
Anche adesso,
sulla sabbia cammino e ti penso,
mi sembra di sentire
tra la voce dell'onda, la tua,
portata dal vento,
mentre cerco la linea dell'orizzonte,
là dove le impronte si sono fermate,
sono entrate dentro il mio cuore
e da lì
non saranno mai cancellate.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

21 commenti:

  • Antonella Intini il 07/09/2013 12:42
    Difficilmente mi vien in mente una parola, quando leggo qualcosa. Ma, questa poesia la tira delicatamente dallo stomaco, per poi arrivare in gola e dire: bellissima!
    Complimenti!
  • Fabio Solieri il 17/01/2013 19:47
    Sentimento poetico di eterna gratitudine che nasce nel cuore di bambina verso la figura del padre
  • Don Pompeo Mongiello il 26/07/2010 12:02
    Una poesia, che come tutte le tue, mi piace molto. Brava davvero!
  • Anonimo il 26/07/2010 10:24
    complimenti.
  • Anonimo il 26/07/2010 10:23
    ... vivi complimenti.
  • Anonimo il 26/07/2010 10:22
    Un salutino accompagnato da 5 stelle e vivi omplimenti. Miry.
  • Laura cuoricino il 23/07/2010 21:54
    ... il marinaio della tua vita che ha guidato la tua barca:il padre che lascia le orme nel tuo cammino! Bella dedica, Laura! Complimenti. Saluta papà. Ciao. Cuoricino.
  • Salvatore Cipriano il 21/07/2010 16:40
    Bella poesia, il più gradito omaggio ad un genitore è il pensiero di un figlio.
  • alice costa il 20/07/2010 10:29
    ... splendida... mi ha commosso... mio padre viveva al mare.. era la sua vita.. le sue impronte nel mio cuore...
    Bravissima!!!!!!!!!
  • Salvatore Ferranti il 19/07/2010 22:28
    cinque stelline.
    sempre bravissima... davero...
  • Anonimo il 19/07/2010 15:38
    BELLISSIMA dedica Laura e sentita molto... anche se mio padre non c'è più da anni e ogni giorno continua a vivere dentro me... hai, con i tuoi versi, ridestato in me ricordi meravigliosi che avevo quasi dimenticato... o forse allontanato da me, perchè molto spesso mi lacerano il cuore aumentando il vuoto dentro me. Mi manca...
  • Anonimo il 19/07/2010 10:03
    dedica ad una persona speciale, tuo padre, al quale hai avuto e vuoi tuttora un sacco di bene... scritta davvero bene, emozionante
  • Dolce Sorriso il 19/07/2010 09:49
    poesia molto bella e sentita... dolce Laura grazie
    smack
  • Antonietta Mennitti il 19/07/2010 08:47
  • denny red. il 19/07/2010 00:18
  • tania rybak il 18/07/2010 22:08
    commovente e dolcissima, il tuo amore per lui vive in te e quindi vive pure lui, non ti hai amai lasciato, ha solo cambiato casa, baci
  • Giacomo Scimonelli il 18/07/2010 21:38
    e con la tua poesia nemmeno i tuoi versi dei dolci ricordi verranno cancellati... bravissima
  • Elisabetta Fabrini il 18/07/2010 21:26
    Bellissima.. mi hai fatto emozionare..
    Un bacio
  • Anonimo il 18/07/2010 21:18
    quando si vuole bene una delle due persone più care si cerca di imitare tutto ciò che fa, la figura paterna è sempre da imitare. ciao Salva.
  • vasily biserov il 18/07/2010 20:40
    che bella questa poesia... bravissima!!
  • Don Pompeo Mongiello il 18/07/2010 20:29
    Essendo il primo ti accendo le meritate stelline. che possano anche nella notte più buia farti sempre compagnia. Bravissima!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0