PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Pensiero diafano

La radice antica ringrazia il fiume che va
non vi è ricompensa oltre al mare nero
l'incertezza è meglio della realtà.

Ci proteggono dal sole gli alberi alti
ma piangono afflitti
la vita è una scommessa ogni volta.
Cerchiamo un filo conduttore negli angoli bui
il resto non interessa forse a nessuno?

Sappiamo quello che vogliamo sapere
pur di essere quello che siamo.
Il pensiero diafano ripercorre le strade impolverate
ora le vedo come fossi io stessa
quelle vie sconnesse di ieri.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 19/07/2010 21:54
    ... le vie sconnesse di ieri... molto bella la tua poesia... sembra di viverla
  • Anonimo il 19/07/2010 19:17
    ... sappiamo quello che vogliamo sapere pur di essere quello che siamo...
    Una frase da brivido!!!!!
    Tutti i miei complimenti!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0