username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La forza della preghiera

notte insonne,
le onde della tempesta
s'abbattono sul mio scafo,
l'anima mia
trasuda sangue doloroso,
nel mio Getsemani
assaporo il calice amaro,
sul mio viso brucia
l'impronta del bacio
di chi credendo amico,
si è rivelato poi Giuda.
Impossibile dormire,
rielaboro
i dettagli del male subito.
Scendo dal letto,
incrocio il Tuo Santo Sguardo,
Tu che mi proteggi
e benedici, dall'icona.
M'inginocchio, chiudo
gli occhi,
condivo con Te
l'amarezza.
Implorandoti
Spirito d'amore
e di gioia pura,
che crocecifisso non fosti per scherzo,
la pace irrompe e violenta
la mia anima.
Tu hai sedato la tempesta,
è calmo ora il mio mare,
posso a piedi nudi
camminarvi sopra,
sorretta dalla Tua mano
non cado negli abissi,
annegando.
Sorrido tranquilla,
ciò che è stato ieri
più non esiste.
È già un nuovo giorno,
torno a vivere
la gioia dell'amore.

 

l'autore loretta margherita citarei ha riportato queste note sull'opera

questa poesia la scrissi 2 anni fa, ricorretta la ripropongo oggi, per testimoniare l'aiuto divino ricevuto, spero che molto aiuti le persone sofferenti


un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • tania rybak il 22/07/2010 00:09
    come ti capisco, mi succede la stessa cosa, a volte piango pregando come una bambina e poi ritrovando pace sorrido, bellissima preghiera
  • denny red. il 21/07/2010 03:50
    una preghiera, una fede, una vita.
    BRAVISSIMA!!
  • Anonimo il 20/07/2010 22:27
    La forza della preghiera supera ogni pensiero e liberarsi dai pensieri di porta nella preghiera. Un miracoloso circolo chiuso.
  • francesca cuccia il 20/07/2010 20:24
    Bellissima Lori..
    Grazie per averla condivisa, La fede é la vita
    Sarebbe ora che molti lo capissero per essere piú umani.
  • Fernando Biondi il 20/07/2010 20:05
    una forte amarezza, sedata con la fede,
    è si la fede può aiutare veramente a superare ogni momento, anche il più tragico.
    complimenti per i versi incantevoli
  • Salvatore Cipriano il 20/07/2010 19:00
    Si Loretta è così, nella nostra società odierna sembra non esserci posto per Dio, ma quando ne hanno davvero bisogno, tutti pregano anche gli scienziati.. eccome, ... e anch'io.
  • Giuseppe Tiloca il 20/07/2010 18:40
    Ed è vero, provato, vissuto, loretta.
    La fede è grande, ed in questo mondo, ci vuole proprio.
    Vedo che anche tu hai narrato dei versi per la religione..
  • Vincenzo Capitanucci il 20/07/2010 15:58
    Quante volte al cuore gioioso.. dell'Amore... fanno indossare un vestito di lutto... ed ogni volta dobbiamo spogliarci... da questi neri vestiti... e ricominciare nella luce d'un nuovo giorno...

    Bravissima L'Or... parlare con un Amico... fa sempre bene...
  • Giacomo Scimonelli il 20/07/2010 13:10
    solo non voltandoti verso il passato amaro ritrovi la forza di andare avanti... bellissima preghiera... bei versi...
  • Salvatore Ferranti il 20/07/2010 12:32
    le preghiere servono eccome...
    bei versi, molto condivisi
  • Anonimo il 20/07/2010 12:25
    Bella, Loretta. Il nuovo giorno porta sempre la speranza e la gioia.
  • Anonimo il 20/07/2010 12:24
    ogni parola è sprecata... trattengo e rileggo
  • karen tognini il 20/07/2010 12:12
    Bellissima.. sei molto credente... e la fede ti aiutera' a guarire le ferite dell'amore...

    Buona giornata Loretta
    un abbraccio
    k
  • Anonimo il 20/07/2010 10:42
    Meraviglioso ritorno all'amore, vissuto e sentito molto.
    Bravissima Lor, sei meravigliosa come sempre.
    Ciao, B. Roses.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0