PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il piacere

Motore
del mondo
è
il piacere

Piaceri dell'essere e dell'avere
il piacere di sentirsi buoni d'esser giusti
di fare del bene
a volte in menti distorte anche quello di fare il male
il piacere del sapere della conoscenza spirituale
fisica
dove nel Santo e nel Casanova l'orgasmo è il fratellino più piccolo dell'estasi e si danno piacevolmente la mano
il piacere del creare del sognare del pensare di sentirti vivo nello spettacolo
di una musica di un tramonto di un bacio
di accarezzare con gli occhi un fiore
di un lavoro piacevole
il piacere di stare insieme di guardare un buon film di viaggiare
di aver soldi di sentirti libero
di un goal all'ultimo minuto della Tua squadra del cuore
di una carezza di un caffè già pronto la mattina
quando muori dal sonno
il piacere del sole del mare di un cielo stellato
di una luna rossa navigante sull'oceano
di un bel panorama di un complimento
di una promozione
di un pranzo di una cena romantica
il piacere di aver fatto il proprio dovere
di sentirsi la pancia piena ma non troppo
il piacere di amarsi e di essere amato

il piacere di perdersi in un discorso infinito

il piacere di piacerti

il piacere di emozioni sublimi di una Casa Nuova dove vivere vicini

il piacere del giorno e della notte vissuti in attimi eterni di gioia

e Tu Amore mio quanto mi piaci

ma forse sei Tu Amore il motore del mondo

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • giusi boccuni il 21/07/2010 22:06
    che tenera... e poi questo meraviglioso finale..
  • patty picci il 21/07/2010 17:31
    è proprio così l'amore è il motore del mondo l'amore fa muovere ogni cosa...è indispensabile... BRAVISSIMO
  • Anna G. Mormina il 21/07/2010 15:32
    "... il piacere del sole del mare di un cielo stellato...",... il piacere di apprezzare tutto ciò, a volte non ce ne rendiamo conto... splendida...
  • Don Pompeo Mongiello il 21/07/2010 15:11
    Bel modo di poetare davvero, unico nel suo genere. Complimenti!
  • karen tognini il 21/07/2010 10:22
    Bellissima...
    sei dono per chi ti ha accanto...
    Il piacere è leggere Te...

    un bacio Vincenzo!
    k
  • Anonimo il 21/07/2010 07:40
    Idee un po' nipponiche e condivise.
    Bel saggio, scritto con armonia.
  • Anonimo il 21/07/2010 02:22
    .. e lui Capitano.. e lui la vela nel'ocenao..
    mi inchino Vincenzo a questa tua.. che raccolgo tra le mani come un bene prezioso..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0