accedi   |   crea nuovo account

La voce del Silenzio

È suadente, soave,
la voce del Silenzio.
Penetra nell’animo,
segretamente,
rispolverando
vetuste sembianze;
disseppellendo
remoti ricordi;
facendo vibrare l’aria
di arcane melodie
di un’età,
fatta di fiabe e
ninnenanne,
nelle notti stellate.
Ferisce dolcemente
il cuore;
incanta sempre, e
ovunque conducano
i passi della vita.
Culla amorevolmente
i figli dei sogni,
Padre Silenzio,
rapendoli
con repentino slancio
ed ineffabile ardore.
Mago dell’oblio,
lenisce le pene, e
fa assopire
tra le sue
amorose braccia.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 04/09/2009 16:17
    mi piace molto!
  • sara rota il 15/03/2007 20:03
    Il silenzio è parte di noi e come l'amore è incancellabile, senza fine. Bella ode.
  • Riccardo Brumana il 13/03/2007 19:10
    complimenti, un inno al Silenzio bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0