PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

So chi sei

Ogni volta che le tue labbra soavi si inoltrano in un movimento, sembrano danzare in una sorta di paradiso tutto loro, perfino i tuoi occhi nella loro brillantezza rispecchiano la tua sofferenza, il tuo amore, il tuo corpo sembra non chieder altro che un po' di pace, la tua anima vorrebbe urlare, vorrebbe estinguere ogni tensione... vorrebbe esplodere in frantumi,
il tuo corpo brilla come una stella,
i tuoi occhi sono profondi come il nero fitto dell'universo,
la tua voce è come un cantico di tante sirene,
i tuoi capelli son come boschi di infinità saggezza e bellezza,
il tuo naso, si perfino lui ha una forma con un che di fantastico,
Le tue gambe sembran due colonne che sorreggono il paradiso,
I piedi son basi solide dalle quali si può intravedere la forza del tuo carattere,
il tuo seno sembra una vasta distesa paradisiaca dalla quale si possono intravedere le porte del paradiso...



La tua vita sembra stretta in un vortice di domande,
domande senza risposta,
sei alla ricerca di una felicità definitiva,
di una vita che possa rincuorare la tua anima,
sei alla ricerca di una purezza infinita,
di un amore ricambiato,
hai sofferto, sei caduta, ti sei rialzata, sei caduta di nuovo, ma ti sei rialzata,
la tua forza di volontà è implacabile,
dal tuo viso si legge rabbia, paura, amore,
ma la cosa più importante che c'è in te è la determinazione,
la determinazione alla ricerca della felicità,
Tutto in te è fantastico... Perfino la tua anima cosi pure ed ingenua...



Se solo ci fosse stato più tempo forse la tua anima non sarebbe mai stata profanata dalla sofferenza.
L'ostinazione alla ricerca di un amore non deve portarti a sbagliare,
non serve fingere di amare,
l'amore se non c'è non può esser creato,
Però può essere nascosto nei regressi della mente,
tiello in mente visto che intravedo già questo errore.
Detto questo sei davvero un angelo con dei veri sentimenti,
forse troppi.

Questa sei tu,
una meraviglia inconcepibile per una persona non sentimentale.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti: