PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ai poeti di un tempo e che ancora oggi vivono ed insegnano

Scrivo una poesia
per i poeti dei vecchi tempi
quelli che non son presenti ma
hanno lasciato la scia
con la loro poesia.
Nelle lapidi
un nome
in ogni lettera la firma
di chi ha lasciato
sogni, amore, speranze in poesie
immortali.
Poeti che han creduto e lottato
per trasmettere pensieri e parole
in versi antichi e pur presenti.
Oggi si legge
si scrive ma
bisognerebbe capire
per tramandare e non morire...!

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • tania rybak il 24/07/2010 20:00
    bravissima
  • Antonietta Mennitti il 24/07/2010 11:31
    Si sono state le nostre muse, i nostri ispiratori. Il mio è Tagore e poi Neruda... Poeti che hanno tramandato in parte il loro pensiero e che hanno fatto storia... Una bellissima storia!!!!!!
    Brava Francesca! Una prece per questi illustri artisti che non dimenticheremo mai!
  • Anonimo il 23/07/2010 22:26
    sempre brava francesca..
    bella poesia
  • Anonimo il 23/07/2010 20:11
    Stupenda poesia.
  • karen tognini il 23/07/2010 19:58
    Brava Francy...
    da loro... preziosi versi per non morire...

    bacio
    k
  • Anonimo il 23/07/2010 19:09
    Io, sulla tomba di Oscar Wilde che è il mio scrittore preferito, ho sentito un brivido fortissimo.
    Brava, Francesca!!!