PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lettere

Vago solo nei miei perchè
scrivo, ma la voce non la sento.
Penso, son solo, più non c'è...
null'altro che un sussurro nel vento.

Più non arde il fuoco dentro me
ma rimango ad ascoltare
mi dico non c'è nulla... anche se..
lontano più lontano devo guardare

Sei tu Carla che porti la scintilla
capace di dare nuova vita,
ora in me di nuovo brilla
l'ispirazione da Te portata.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Francesca Paola Quartararo il 20/07/2007 23:29
    wow...
  • sara rota il 16/03/2007 18:30
    Una dolcissima dedica...
  • valerio civano il 13/03/2007 20:17
    complimenti, la tua Carla deve essere davvero contenta.
  • mauro crisante il 13/03/2007 17:01
    meravigliosa, mi da la sensazione di una cadenza armoniosa e semplice che porta ad una meraviglia alla fine della lettura, grazie.
  • Rowee Zowee il 13/03/2007 01:07
    condivido il precedente commento. davvero bravo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0