accedi   |   crea nuovo account

La morte

Giacomo,
Giacomo sono arrivata, mi hai cercata,
sono vicina a te adesso.

Giacomo,
Giacomo dammi la mano, tranquillo,
sarai più sereno nell'universo.

Giacomo,
Giacomo che ti prende, voltati,
guardami negli occhi, basta con i sogni.

Giacomo,
perchè mi hai pregata,
urla squarcianti tu hai urlato,
e adesso ti sono accanto, perchè ti sei umiliato.

Giacomo,
ho capito, sempre lei,
ti ha fatto visita e ti ha sorriso,
lei la mia nemica, la speranza,
ti ha sfiorato appena il viso
e ti sei subito pentito.

Giacomo,
Giacomo adesso basta,
sarò io che deciderò,
sarò io che verrò da te,
solo io, solo io con il nostro unico Dio.
Giacomo non mi cercare più,
la vita è questa, accetala.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

36 commenti:

  • Grazia Denaro il 26/01/2012 11:19
    Bellissima poesia tranqillizzati l'anima, vai incontro alla speranza e vedrai che la vità ti sorriderà.
  • sabrina galbo il 30/09/2011 12:23
    C'è un "qualcosa! là in fondo nell'anima che non ascolta i sensi ne tanto meno la ragione... è fuori controllo... e la parola "accettazione" non è contemplata
  • vale t il 02/03/2011 00:37
  • nicoletta spina il 13/09/2010 23:26
    La poesia è bellissima e da brividi, come tanti hanno già detto.
    La morte fa parte della vita e ci prenderà quando lo deciderà ma...è presto per tenderle la mano.
    Un abbraccio, mio caro amico e... avanti tutta.
  • Anonimo il 08/08/2010 21:20
    fa venire i brividi. bellissima. non è nemmeno una poesia, è un brandello di esistenza. un abbraccio Paolo
  • Giacomo Scimonelli il 30/07/2010 00:34
    Viky... grazie
  • Viky D. il 27/07/2010 22:37
    non ho parole, solo applausi.
  • Giacomo Scimonelli il 27/07/2010 02:07
    grazie Paola gentilissima... .. Denny... non sbagli un commento
  • denny red. il 27/07/2010 01:19
    giacomo, quando tutto sembra perso.. segui il sentiero.. il respiro.. della vita!!!
    Bellissima!! ciaooo!!!
  • Paola B. R. il 27/07/2010 01:18
    Giacomo...
    non so quale sia il tuo tormento
    ma, è sempre meglio vivere...
    giorno dopo giorno le cose poi cambiano
    ma se non vivi... non cambieranno.

    Mamma mia che forte emozione mi hai dato!!!
    Fffffffffffffffffffffff che paura!!!!
  • Manuela Magi il 26/07/2010 23:16
    In alcuni momenti si desidera che la morte ci tolga ogni peso che grava sul cuore. La si invoca e la tua poesia ne è la conferma.
  • Giacomo Scimonelli il 26/07/2010 18:18
    5 abbracci a te... grazie
  • ylenia 2010 il 26/07/2010 18:05
    ... STUPENDA ANCHE QUESTA COME TUTTE LE ALTRE! GRAZIE PER DARCI L'OPPORTUNITA DI LEGGERE QUESTE MERAVIGLIE! 1UN ABBRACCIO E 5 STELLINE!!!!
  • Giacomo Scimonelli il 26/07/2010 00:34
    ... Daniela... sei tostissima... grazie x il tuo commento azzeccato... lo aspettavo sai?... sono felice di tutti questi commenti... finalmente meno solo con tanti amici...
  • Anonimo il 26/07/2010 00:18
    Bellissima questa poesia, racconta di come ci si sente in alcuni momenti
    della propria vita, disperati e si pensa a tutto ma poi la vita prende il
    sopravvento e si va avanti...
    bravo Giacomo, veramente bella... complimenti!!

  • Giacomo Scimonelli il 25/07/2010 23:52
    grazie amici miei x i commenti... alla fine dopo aver pensato al peggio... improvvisamente la speranza ti torna a sorridere e prende il sopravvento... quindi preferisci vivere di illusioni... sì vivere nelle illusioni della speranza che ti regala la vita... e la morte può attendere e tutta incavolata ti volta le spalle e se ne va un abbraccio a tutti
  • angela testa il 25/07/2010 23:46
    poesia da brivido... ma molto emozionante...
    lunga vita... e che la morte attenda all'infinito...
  • vasily biserov il 25/07/2010 21:27
    accettala... anche perchè non hai un altra possibilità... versi molto intensi. bravissimo!!
  • Anonimo il 25/07/2010 19:59
    Antonietta.
    Sei divina
    Scusa l'inciso, Giacomo
  • Anonimo il 25/07/2010 19:57
    Bravissimo
  • Don Pompeo Mongiello il 25/07/2010 19:02
    Semplicemente da lasciar di stucco. Complimenti vivissimi!
  • Anonimo il 25/07/2010 18:41
    VIVA LA VITA! VIVA LA VITA! VIVA LA VITA!
  • Anonimo il 25/07/2010 18:32
    Veramente bella e originale. Non lo dico molto spesso, ma la tua poesia mi ha veramente colpito, con questo dialogo con la "sorella".
  • Auro Lezzi il 25/07/2010 18:25
    A già... E tu le hai risposto passa dopo mò so occupato... Originale e coinvolgente..
  • Laura cuoricino il 25/07/2010 18:05
    Bellissima e struggente! VIVERE, NONOSTANTE IL MALE! Vivere, vivere sempre, accettando, accettandosi, rinascendo e pregando con Fiducia, Speranza. Un caro abbraccio, Laura Cuoricino
  • loretta margherita citarei il 25/07/2010 17:57
    stupenda, incredibile, originale, super
  • Sergio Fravolini il 25/07/2010 17:20
    Accetarla per quello che è ...

    Sergio
  • claudia checchi il 25/07/2010 17:03
    La tua alleata... Giacomo ricorda come la chiusa di Antonietta..è" la VITA."..
    abbracci a te Amico, e alla meravigliosa" Antonietta... Grande.".
  • Giacomo Scimonelli il 25/07/2010 16:54
    grazie a tutti x i commenti... volevo ringraziarvi in serata... ma davanti ad Antonietta era impossibile farlo... non so cosa risponderti...è veramente bella... che dire... grazie amica mia
  • Antonietta Mennitti il 25/07/2010 16:46
    Giacomo,
    Giacomo sono arrivata, sei stato desiderato,
    sono vicina a te adesso.

    Giacomo,
    Giacomo dammi la mano, tranquillo,
    sarai più sereno quaggiù.

    Giacomo,
    Giacomo che ti prende, voltati,
    guardami negli occhi, basta con i sogni.

    Giacomo,
    perché mi hai ripudiata,
    urla squarcianti tu hai urlato,
    e adesso ti sono accanto, e lo sarò
    per lungo tempo ancora.

    Giacomo,
    ho capito, sempre lei,
    ti ha fatto visita e ti ha sorriso,
    lei la mia e la tua nemica.

    Ti ha sfiorato appena il viso
    e ti sei subito pentito.

    Giacomo,
    Giacomo adesso basta,
    sarò io che deciderò la tua sorte.

    Sarò io che eviterò che te ne vada,
    solo io,

    perchè lotteremo con tutte le
    nostre forze, affinchè la morte
    non ci separi...

    La tua alleata
    "La vita"
  • Anonimo il 25/07/2010 16:45
    Quanto ti capisco... i tuoi versi fanno rabbrividire.
    Molto bella =)
  • tania rybak il 25/07/2010 16:13
    ma cosa ti passa per la vita, meriti una vita meravigliosa, da brivido
  • Antonietta Mennitti il 25/07/2010 16:12
    Accetta la tua sorte Giacomo, non aver fretta, perchè la morte sa attendere... Un augurio di lunga vita amico! Piaciuta
  • Anonimo il 25/07/2010 16:11
    Io ti dico la stessa cosa, accettala e amala... c'è tempo per la morte...
  • claudia checchi il 25/07/2010 15:16
    Giacomooooooooo... mi hai fatta rabbrividire!! Amico...((((mah, son scherzi da fare ))))
    Io non ho parole...
    Claudia.
  • Ugo Mastrogiovanni il 25/07/2010 15:09
    Versi particolari e da brivido.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0