PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Notte d'amore

Riflessi di luna rossa
su nostri adamitici corpi
in gioco erotico coinvolti,
esploriamo il piacere.
Baci miei vogliosi
percorrono
il tuo corpo,
ti sento fremere,
mani tue,
sapientemente
sanno accarezzarmi.
In estasi,
vibro,
in incontenibile orgasmo
piego ad arco il corpo,
fiore aperto disseta
le tue labbra
con roride gocce.
Irrompi poi in me,
come marea nel fiordo
in crescendo,
fino al grido del piacere,
soffocato dal tuo
ansimante bacio.
Ride ora, sul tuo petto,
la bambina appagata...
è morta la triste donna
di ieri.

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • ignazio de michele il 27/07/2010 15:59
    insuperabile rappresentazione di ciò che può essere l'amore
  • denny red. il 26/07/2010 18:42
    passionale intensa, ben scritta!! Brava! lory.
  • Anonimo il 26/07/2010 00:20
    poesia che apre il cuore alla speranza sapientemente scritta da una grande poetessa che sa donare le sue emozioni a chi le legge
  • Auro Lezzi il 25/07/2010 18:21
    Ce risiamo.. È tornata... PIU? che mai... È una grandissima gioia...
  • Tim Adrian Reed il 25/07/2010 16:28
    Poesia che dà i brividi... Molto bella la chiusura "Ride ora, sul tuo petto, la bambina appagata... è morta la triste donna di ieri", niente cambia la visione delle cose più di una notte di fuoco...
  • Giacomo Scimonelli il 25/07/2010 15:49
    se ci volevi lasciare senza parole... ci sei riuscita
  • Anonimo il 25/07/2010 15:43
    La passione che si affievolisce, ma, sai, non tutto muore per sempre.
    Un abbraccio...
  • Marcelllo Barbuscio il 25/07/2010 15:31
    FORTISSIMA POESIA... L'iniziazione all'amore in una passione che troppe volte poi si esaurisce. E a volte mi chiedo... perchè???
    Marcello

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0