PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Romantica

Romantica
nella sua salsedine rosa
la luce scarlatta
disegnata nell'onda
un velluto diafano
e instabile
a questo andare
lei il canto impercettibile
smarrito
sull'ampia terra
un anticiclone
che perdura nei giorni
il contagio
l'arsura
le labbra
innamorato di te
io che non conosco l'amore
e l'amore mi divora,
io nella realtà dei giorni
e il sogno mi appare,
io nell'agenda del tempo
solo una sillaba per te;
non ci sarà più un prima
mai un mai
un fruscio sull'acqua,
una roccia e
una donna
in questa luce
che trascina e avvolge
come può bruciare
un vento perso
e se non è acqua
è salsedine
lei brucia e sa amare.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Teresa Tripodi il 30/04/2011 16:46
    che chiusa fantastica "lei brucia e sa amare" meravigliosa
  • ELISA DURANTE il 24/10/2010 19:15
    Lasciarsi andare generalmente è collegato a poesie molto belle, questa ne è un esempio.
  • Anonimo il 09/08/2010 19:53
    Complimenti + 5 stelle
  • loretta margherita citarei il 25/07/2010 18:24
    magnifica, bello rileggerti, amico caro, un abbraccio lor
  • Giacomo Scimonelli il 25/07/2010 16:04
    bella ed emozionante
  • Cristiana Oliva il 25/07/2010 15:59
    "non ci sarà un prima
    mai un mai"
    ... molto bella Luigi.
  • Anonimo il 25/07/2010 15:56
    "Lei brucia e sa amare"
    Un incedere di emozioni

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0