username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

... se avessi ancora

Se avessi ancora
qualcuno da amare,
se avessi ancora
una compagna con la quale
dividere la mia vita,
se avessi ancora
la mia amante non starei
seduta qui in riva al mare
a guardare le onde che,
con il loro venire ed andare,
colpiscono il mio cuore.
Me ne sto seduta su di uno scoglio
e sfiorando l'acqua con la mano
riesco a sentire la sua voce
riesco a capirne l'umore.
Sul mio viso un sorriso
triste e malinconico.
Una lacrima scivola via
e fondendosi all'onda
si mescola con il mare.
Un nuovo intimo amore vivrà
affidato per sempre
al profondo degli abissi!

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • fortunato campanile il 29/10/2014 13:40
    ... Una lacrima scivola via
    e fondendosi all'onda
    si mescola con il mare.
    Un nuovo intimo amore vivrà...

    Versi veri, sentiti, vissuti. Scritti da chi parla con l'Amore! ... Bella!... Semplicemente bella!
  • Francesca La Torre il 31/07/2010 11:07
  • denny red. il 29/07/2010 11:49
    sul mio viso un sorriso
    le onde del mare..
    una lacrima..
    Molto bella! Brava!
  • Antonietta Mennitti il 25/07/2010 22:08
    Commovente davvero... Non ho parole per esprimermi. Brava!
  • Aedo il 25/07/2010 20:23
    Una bellissima poesia ricca di descrizioni suggestive. Scrivi veramente bene. Brava!
    Ignazio
  • loretta margherita citarei il 25/07/2010 18:19
    bella bei versi complimenti
  • Anonimo il 25/07/2010 17:19
    Splendida
  • Giacomo Scimonelli il 25/07/2010 16:49
    ... un'amore... una lacrima che si fonde con l'acqua del mare... vivrà x sempre negli abissi... veramente bella... complimenti... peccato ancora x i pochi commenti...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0