PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Riflettendo

Sovente accade,
che presi dall'innamoramento,
accecati, impazienti,
interpretiamo come veri,
segni di pagano destino,
che lasciano presagire
d'aver trovato finalmente
la nostra dolce metà.
Illusi da essi,
ci imbarchiamo in amori
che si rilevano poi
profonde delusioni.
Castelli di sabbia,
miseramente, in poco
tempo, si sfaldano.
Cronos, saggio dio,
rivela sempre se 
l'amor che si vive
è vero 
od inganno,
se si è trovata 
l'anima gemella.
Ma come spesso accade,
 parte degli esseri umani,
per superficialità, egoismi
personali, per banalità,
preferisce credere
a quei segni fallaci
del destino,
non riconoscendo,
se sfiorati,
il tocco del vero amore.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Rita Poddesu il 28/07/2010 11:33
    Tanta saggezza e verità in questa poesia. Brava, complimenti
  • ignazio de michele il 27/07/2010 15:57
    ... però, è tutta cultura che và ad ingrossare il bagaglio di esperienza...
  • Salvatore Cipriano il 27/07/2010 14:24
    Dolorosa, triste, ma verissima poesia. Non posso che concordare.
  • Don Pompeo Mongiello il 26/07/2010 21:08
    Uno stile classico ed inconfondibile. Complimenti vivissimi!
  • denny red. il 26/07/2010 18:38
    un tocco.. un attimo, un amore.. in un respiro.
    Lory, che dire.. dico che è una splendida! poesia.
  • Anonimo il 26/07/2010 00:22
    grandi verità scritte da un cuore grande... grandi verità da leggere e fare proprie
  • laura cuppone il 25/07/2010 23:44
    ..."se si é trovata l'anima gemella"...
    trovata?
    ...
    non si cerca nè trova.. ella é quando la vediamo
    noi siamo quando ella ci vede
    ...
    Cronos...
    nell'attimo dell'incontro egli viene piegato su se stesso..
    non vale più nulla.. non ha potere...
    ... la durata di una simile unione non é umanamente possibile perchè tale riconoscimento tende ad annullare se stesso...
    ...
    scusa lory ma non potevo farne a meno...
    opinioni personali..

    bellissimo componimento.
    lau
  • Patty Portoghese il 25/07/2010 22:57
    Bellissima chiusa per una lirica che lascia il segno, grande sei!
  • Don Pompeo Mongiello il 25/07/2010 19:09
    Una penna ben conosciuta che porta la firma ineguagliabile di una delle migliori non solo del sito, ma anche della Poesia contemporanea.
  • Auro Lezzi il 25/07/2010 18:12
    Stella.. Ti devo dire un po' de robetta nell'orecchio... Ciau poetessa.
  • Laura cuoricino il 25/07/2010 17:57
    ... il tocco del vero amore? Credo che sia un dono anche quello saperlo riconoscere e portare per sempre nella nostra essenza! Bellissima Loretta! Ciao. Cuoricino.
  • Anonimo il 25/07/2010 17:16
    Bella riflessione scritta con diligente stile.
  • Giacomo Scimonelli il 25/07/2010 16:20
    ... sembra scritta x un amico che conosco benissimo... vera... la tua poesia dice solo la verità...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0