username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il concertista

Fischia e gorgoglia
a ritmo incessante e ben scandito,
un richiamo, un sussulto
poi una breve pausa.
Rilassato sul divano
riprende la sua acuta melodia
tra le suppliche ormai esasperate
del pubblico "locale".

Prima strofa,
seconda strofa,
terza strofa
ed infine il ritornello.

La sinfonia è quasi giunta alla sua conclusione,
si cala il sipario,
si ode un sospiro e
finalmente tutti possono godere del dolce silenzio.

 

1
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 17/08/2013 06:16
    Molto apprezzata, complimenti...

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0