PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Stella cadente

Le biciclette appoggiate
a quel muro, come allora,
respiri di attimi
già respirati
mentre il ricordo svanisce
nelle stelle.
Cosa cerchi in quel cielo?
Quella stella
di cui non sai il suo vero nome,
sogni di raggiungerla,
mentre lei
è già caduta.

 

3
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 31/05/2013 18:07
    ... un po' triste
    ma ottimamente scritta
    complimenti...

5 commenti:

  • Simone Scienza il 27/07/2010 18:08
    FANTASTICAAAAAAAAAAAAAAAAA
  • tania rybak il 27/07/2010 00:49
    meravigliosa
  • Don Pompeo Mongiello il 26/07/2010 21:02
    Uno scrivere da vera poetessa. Brava, brava!
  • Anonimo il 26/07/2010 15:51
    Bellissima poesia. Complimenti
  • Giacomo Scimonelli il 26/07/2010 15:10
    è caduta la stella... ma non te ne sei accorto...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0