accedi   |   crea nuovo account

Irriconoscente luna

Passano i secondi,
lentamente nei miei silenzi
si riaccendono i ricordi,
negli interminabili minuti,
nell'attesa di un sorriso,
l'anima mia ancora trema
non ritrovando più il suo viso.

Adesso osservo le ore,
ore tristi, inanimate,
ore sole, incendiate
e nel rammarico immobilizzate,
oramai pietrificate.
Resto senza fiato, senza parole,
senza più nel cuore
la parola amore.

Ma i giorni vivono ancora,
giorni bugiardi come il falso sole
e l'irriconoscente luna.
Luna ti ho descritta, osannata,
fatta amica, sorella, madre.
Luna mi hai schiacciato, seppellito,
solo un amante volevi restare
nascondendomi dal sole,
deridendomi, mettendomi in pasto
ai cattivi pensieri delle stelle,
ai giudizi della gente.
Umiliato nell'orgoglio,
nell'intimità dell'animo,
hai cancellato un sogno,
lasciandomi spento, vuoto,
senza la dignità di uomo.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • rosanna gazzaniga il 04/02/2012 10:43
    Intense metafore in questa sofferta lirica! L'amore che illumina le notti come la luna e che rifiuta la luce del sole. Un amore solo notturno, nascosto, sfuggente. E poi occorre lasciarlo andare, all'alba di nuovi giorni. Complimenti è molto bella!

11 commenti:

  • Anonimo il 06/08/2010 14:00
    La dignità di un uomo sta nel riconoscere i propri errori, ammetterli pur provando dolore.
  • Anonimo il 29/07/2010 19:18
    5 stelle e complimenti per la maestria poetica
  • Don Pompeo Mongiello il 29/07/2010 08:40
    Molto piaciuta. Bravo davvero!
  • Giacomo Scimonelli il 28/07/2010 00:59
    grazie a tutti x i commenti... sempre attenti a ciò che scrivo... e con commenti mai banali...
  • Auro Lezzi il 27/07/2010 12:26
    Povera lunetta.. L'hai fatta rannicchiare in uno spicchio piccolo, piccolo...
  • Anonimo il 27/07/2010 11:39
    Luna bugiarda e falsa, luna che cambi spesso faccia... bellissima Giacomo.
  • Paola B. R. il 27/07/2010 11:25
    Grida e rabbia alla luna
    ... e fai bene!!!!!
    BELLISSIMA!!!!!!
  • laura marchetti il 27/07/2010 11:22
    e tu sei il sole... la luna vive nel tuo riflesso... grandissime emozioni di un cuore dolce e sensibile come il tuo
  • Cinzia Gargiulo il 27/07/2010 11:12
    Sempre intrise di profondo dolore le tue poesie.
    Molto bella!
    Ciao...
  • Anonimo il 27/07/2010 10:08
  • Anonimo il 27/07/2010 10:07
    Tristezza infinita... emozionante Giacomo, bellissima.
    Ciao, B. Roses.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0