PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A mia Madre

Nove mesi di attesa, un tenero vagito
ed un piccolo viene alla luce.
Una Donna tiene il figlio tra le braccia e pensa:
"Sono madre"
Madre di un figlio,
che il tempo ha trasformato in uomo,
un uomo, cresciuto grazie agli insegnamenti di Sua Madre.
Ma dov'è ora questa Donna?
In un luogo di pace,
un luogo dove non esiste odio,
un luogo dove l'unico sentimento
è l'amore puro,
un amore che Lei continuerà a donare,
perchè Lei tornerà da loro
perchè Lei tornerà da lui
perchè Lei...
era sua madre.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0