username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Appello

Chi
saputo ha
di un omoide
smarrito
che su
questa Terra
vaga,
e di noi
nulla
sa,
chiami
il 61 61,
smeraldo
è
di colore,
centimetri 50
di altezza,
la lingua nostra
non parla,
entrambi
i sessi
ha,
ed in giro
nudo
va,
poiché
vergogna
conoscer
non ha.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • laura marchetti il 29/07/2010 09:57
    grandissimo Don!! chiamerò il 6161... simpatico ed ironico poeta
  • Anonimo il 28/07/2010 19:19
    Di certo non ti manca la fantasia caro Pompeo!
    Scrittura affascinante!


    A. R. G
  • francesca cuccia il 28/07/2010 17:57
    Il modo originale con cui scrivi rende tutto...
    piú speciale.
    Grande Don.
  • Ezio Grieco il 28/07/2010 15:41
    .. originale, piaciuta.
    cl
  • Anonimo il 28/07/2010 15:18
    GRANDE DON!!!
    Questa volta non c'è proprio altro da scrivere.
    Un caro saluto

    ss
  • Giacomo Scimonelli il 28/07/2010 15:10
    sono bellissime queste poesie sui tuoi OMOIDI... mettono allegria e lanciano messaggi velati... nessuna vergona... xchè in loro vivono entrambi i sessi...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0