PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A Carolina

Si spegne la luce,
si sgretola la memoria
come un vecchio ricordo
di gesso consumato.
Diceva Baglioni:
"La vita è adesso"!
Nulla può il sogno antico
contro la tua dolcezza.
Inebriante presenza!
Paola è morta,
sei tu ora l'albero della vita!

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 28/07/2010 21:16
    ma... ti rendi conto che... in poche righe hai descritto l'immenso?
    Molto bella!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0