PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Anime perse

inconsapevoli di scoprirsi ai miei occhi
incrocio sguardi trafitti dai miei occhi
profondità abissali
nelle quali la mia Anima si perde
travolta da sensazioni a me palpabilissime
Soffro, rido, piango...
spasimi stringono la mia Anima persa in quegli sguardi
come in un cielo dove tutto è verità visibile...
... spasimi di gioia, di dolore, di solitudine, di abbandono,
di cattiveria, di odio, di pace... mi attraversano
Mi perdo nei loro occhi... involontariamente...
... vorrei non vedere... a volte!

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • denny red. il 31/07/2010 02:09
    occhi si aprono.. si chiudono.. si truccano..
    si amano.. non vorrei.. occhi.. a volte.
  • Anonimo il 30/07/2010 02:03
    Bella poesia
  • Anonimo il 30/07/2010 01:15
    Mi vengono due o tre robe che potrei dire su questa poesia. La quarta che mi arriva ora dice che fa il suo mestiere di poesia...
  • Anonimo il 29/07/2010 20:30
    Bellissima poesia. Ti auguro sguardi benevoli.
  • Anonimo il 29/07/2010 19:15
    "Vorrei non vedere... a volte!"
    Sarebbe molto meglio sai, eppure siamo costretti a farci attraversare dal mondo, dalle vite, da tutto e provare ad essere forti. Tu provaci Un abbraccio... Poesia molto intensa e comunicativa
  • Ugo Mastrogiovanni il 29/07/2010 18:56
    Mi auguro che il tuo sia uno stato d'animo passeggero.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0