username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

E poi

Trono d' oro di re e poi, e poi, e poi. Parlare mormorando sussurrare a occhi chiusi saltare di gioia con cuore caldo amare senza amore trovare caldi abbracci e poi, e poi. Freddo inverno di neve fiori sfioriti alberi vecchi decrepiti gabbia argentata per chiudersi dentro fuoco che torna e si allontana vento che fugge e poi. Colare parole e pigolare come pulcini e...

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Grazia Denaro il 31/01/2012 16:25
    Ben scritta, brava.
  • marilena il 31/07/2010 15:11
    grazie piuma nera continua a leggermi
  • Sergio Fravolini il 31/07/2010 13:12
    E poi solo vento che fugge. Mi piace ben scritta.

    Sergio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0