PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Uomo solo

Cosa fai
o uomo solo
lì a piangere
solo e desolato.
O tu uomo solo,
senza forze di andare avanti.
Tuo è pianto sofferto
e tua è la colpa.
fosse solo la vita
ma hai un sacco di preocupazioni
e nulla può darti di più,
ti preoccupi invano
ove solo tuo pensiero è prezioso
ma solo se non danneggia cose altrui.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • maria villani il 02/09/2011 16:30
    molto piaciuta.. fa riflettere sui nostri errori. saluto da maria
  • Gion Strusciante il 07/06/2011 19:33
    se fosse davvero così facile...
  • laura marchetti il 03/08/2010 17:10
    la solitudine per riflettere... dolce e sentita poesia
  • Paola Pinto il 01/08/2010 20:19
    È vero! Nostra è la responsabilità di come conduciamo la nostra vita, delle nostre azioni!

    Bei versi
    Ciao Agostino

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0