username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Schegge di luce

L'ora tace
nel muto pensiero
appoggiato
alla pietra.

Ognuno è solo
nelle povere parole
piene di vento e di tristezza.

S'udiva un pianto
tamburi silenziosi
così gonfi
da tacere.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 26/02/2012 20:21
    bella, fatta davvero di schegge di immagini, baleni di attimi
  • anna luccia il 12/05/2011 21:12
    CARINA, MA NON MI PIACE MOLTISSIMO
  • Niccolò Stopponi il 19/09/2010 14:24
    complimenti... stavo leggendo svariate poesie per decidere quale commentare per prima, questa è la migliore, bravo.
    Nessuno può sentire quanto soffriamo.
  • Anonimo il 20/08/2010 15:26
    "S'udiva un pianto
    tamburi silenziosi
    così gonfi
    da tacere."

    questi versi sono bellissimi... complimenti!
  • Anonimo il 31/07/2010 21:55
    È una poesia molto ermetica. Ma è scritta benissimo. Mi piace.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0