PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

E la pancia

Non so perché
ma vedo nelle pance rilassate
quel non so che di molle nel sentire
mollezza data dal'accondiscendenza
concessa troppe volte leggermente
al nostro dire e fare con noi stessi
la pancia di cui dico è molle
ma non per colpa della gola
quella è un'altra storia
qui mi soffermo proprio
sull'essere acquiescenti
ipocriti e contenti
toccando inaspettatamente
le vette dell'appagamento
dentro al proprio ego
e crescono dentro la pancia
meduse molli belle da vedere
ma che t'abbracciano
in una stretta elettrica
perciò lo penso e ve lo dico
indurite quella pancia
tenetela ben tesa
che ci rimbalzi sopra
pure quest'accusa
sarete voi davvero
scattanti aitanti e belli
e con la pancia erculea

 

2
8 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 21/11/2016 04:11
    apprezzata... complimenti.

8 commenti:

  • Ettore Vita il 17/09/2011 11:27
    Carina, pregna di significato.
  • Anonimo il 02/08/2010 11:18
    poesia particolare e ben scritta, e la tua pancia come'? brava paola
  • vincent corbo il 02/08/2010 09:15
    Una poesia-elucubrazione avvincente nella sua circolarità.
  • Giacomo Scimonelli il 01/08/2010 17:16
    bella poesia... lettura piacevole... e condivido i tuoi pensieri
  • Anonimo il 01/08/2010 16:57
    Non amo il genere, poesia-denuncia bensì la fantascienza e la dolcezza.
    Tuttavia, non sono essendo rigida, nelle mie idee, la trovo bella.

    Felice di conoscerti

    Karina Martini
  • Anonimo il 01/08/2010 16:48
    Che particolare... Una sferzata all'inettitudine con ironia Complimenti!
  • Paola Pinto il 01/08/2010 15:04
    Si Sergio, quella è ancora un'altra pancia!
  • Sergio Fravolini il 01/08/2010 14:46
    L'età mostra la pancia.

    Sergio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0