PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Carezze

... che lasci
sul suo corpo
ancora assopito nel tepore notturno
... affidate
a due gote e sopraciglia brune
ornanti
iridi verde mareggiata
inducono al sorriso
labbra calamitate
deliquio dell'ego
... che scivolano incerte, affascinate
su eburnei fianchi
levigati
dai venti della passione
... affannate, desiderate, respirate, afasiche, vissute
all'unisono
per ogni singolo battito
tutti i giorni
da quì all'eternità
per te

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 01/08/2010 17:59
    Dolcissima poesia. Bellissima.
    Piacere di leggerti.

    K. M.
  • Anonimo il 01/08/2010 17:55
    eterne carezze...
    bellissima Ignazio!
  • kassandra kas il 01/08/2010 17:45
    sensuali carezze in versi
    bellissima.
    kas
  • Giacomo Scimonelli il 01/08/2010 17:34
    semplicemente una bellissima poesia d'amore... piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0