accedi   |   crea nuovo account

Dedica al mio papà

mi ricordo quando in braccio mi tenevi
e tenero tenero mi sorridevi,

quando ho mosso i primi passi
e tu mi seguivi per non farmi inciampare sui sassi.

quando ho detto per la prima volta papà
quanta emozione, che felicità.

Poi è giunto il momento della scuola
e per me c'era sempre una buona parola,

a 18 anni ho avuto il mio primo ragazzo
e tu eri diventato di gelosia pazzo,

finalmente a 32 anni mi sono sposata
ed ero tutta emozionata,
perchè eri tu mio caro papà
a portarmi all'altare.

quel giorno le lacrime hanno iniziato a sgorgare
e non si volevano più fermare,
non per tristezza, ma per felicità.

Finalmente ho realizzato il mio sogno:
sono felice, ho un marito che mi adora
e tutto grazie a te mio caro papà.

Ora manca solo il nipotino da viziare,
spero presto di poterti accontentare.

Ora ti mando un grande bacio mio adorato papà,
grazie di avermi donato la tua bontà

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • Lorenzo Brogi il 03/12/2009 18:20
    che bel segno d'amore... PAPA' mi hai commosso... grazie
  • Rosarita De Martino il 27/03/2009 07:35
    Molto carina. Brava!
  • augusto villa il 08/06/2008 17:29
    ... e deve essere senz'altro una splendida persona... visto la figlia che ha "tirato sù"... Complimenti a te per la poesia... e a papi... per la figlia
  • Cinzia Gargiulo il 25/09/2007 19:32
    Bè visto che da altre poesie si è capito quanto sei passionale, diamoci da fare per regalare il nipotino a papà così sarà ancora più contento!...
  • Arturo Vado il 09/09/2007 09:26
    Che bella dichiarazione d'amore verso il tuo papa'. E poi le rime... brava Sara.
  • stefano capolongo il 19/03/2007 22:53
    carina l'idea. rime da terza elementare
  • Mario Secondo il 17/03/2007 15:08
    Musicale e perfetta come metrica. Molto molto bella. Complimenti sara. MS
  • Angela Carla Desimoni il 16/03/2007 18:22
    Garbata, spontanea, intimamente affettuosa!
    Deliziosa.

    ... e le femmine... x i papà...
  • Duccio Monfardini il 16/03/2007 15:10
    Molto carina! Ciao, Duccio.
  • SILVANO DOLCI il 16/03/2007 10:22
    Filastrocca lineare, ne ho dedicata una a mio padre, anch'io come Enzo sono padre e aspetto fiducioso.
    Ciao Silvano
  • ESTER zaniboni il 15/03/2007 20:41
    bella filastrocca, ma soprattutto quando l'ho letta mi pareva di veder il tuo sorriso mentre la stavi recitando al tuo papà..
  • Riccardo Brumana il 15/03/2007 13:35
    molto bella, sia per la struttura che per le rime; ma sopratutto per il contenuto. brava continua così
  • Caterina Siclari il 15/03/2007 12:25
    Affetto filiale e gratitudine si intrecciano in questa bella dedica ad un padre meraviglioso.
  • ENZO FALBO il 15/03/2007 11:11
    Io sono papa', mi piacerebbe ricevere un giorno in dono queste parole.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0